Trend d’arredo per interpretare la camera da letto in estate

Stili di tendenza per arredare la camera da letto in estate? Gli esperti di Dalfilo, startup innovativa che rivoluziona il settore della biancheria per la casa, rendendo accessibile a tutti prodotti artigianali e italiani di alta qualità, creando un canale diretto artigiano-cliente, hanno individuato 5 trend per personalizzare lo spazio camera di questa estate 2023.

cameraStile mediterraneo

Al primo posto tra gli stili per arredare la camera da letto in estate, senza dubbio troviamo lo stile mediterraneo. Tipico dei paesi della fascia mediterranea, si caratterizza soprattutto per un dominio del bianco e del blu. Il bianco della calce con cui venivano tradizionalmente
pitturate le facciate delle case, e il blu del mare e del cielo, che trasmettono energia e vitalità e al tempo stesso calma e relax tipici del clima vacanziero.
Come arredare la camera da letto in stile mediterraneo: Prima di tutto è bene dare un ruolo
da protagonisti ai colori, che sono appunto il bianco e il blu. Si possono utilizzare lenzuola in cotone o percalle (ideale per il caldo!) che trasmettono una sensazione di freschezza,
mixando ad esempio i colori delle federe con quelli delle lenzuola, oppure decidere di
mantenere una tonalità unica e uniforme. Oltre alle tonalità, lo stile mediterraneo predilige la presenza del legno, quindi si può pensare di aggiungere qualche elemento decorativo in
questo materiale, sempre scegliendo tipologie di legno chiaro.

cameraRighe

Le righe sono un grande classico, che non passa mai di moda, soprattutto in estate. Sono
un richiamo all’italianità, ai lidi delle nostre coste, alle vacanze, al mare, alla spensieratezza. Le righe rappresentano un vero e proprio inizio di vacanze, un cambio a livello mentale nella propria quotidianità, che si predispone a ritmi più rilassati dopo un anno intenso di lavoro. Si accettano righe in tutti i colori, a patto che siano sempre in alternanza con il bianco.
Come arredare la camera da letto con le righe: In questo caso bisogna fare attenzione a non caricare eccessivamente l’ambiente, e a non proporre varietà di rigati in contrasto tra loro, altrimenti l’effetto può essere poco gradevole. Possiamo scegliere un colore, ad esempio, il blu, il giallo o il rosa, e selezionare alcuni elementi da collocare nello spazio: cuscini e tende sono un’opzione semplice, che permette di fare un cambio di immagine rapido e stagionale, senza un grande dispendio economico e di energie.

cameraBohemian

A differenza dei due precedenti, lo stile bohemian accetta tutti i colori, e si alimenta della
varietà cromatica. I colori sono fonte di stile e personalità, per questo è importante usarli con criterio, valutando gli abbinamenti. È uno stile libero, che lascia spazio alla fantasia, gioca con i materiali e le forme però sempre con uno sguardo alla naturalità. È aperto alle
tendenze e alla sperimentazione, e accoglie elementi provenienti da varie culture.
Come arredare la camera da letto in stile bohemian: sì a cuscini, con varie fantasie e forme, da mettere sul letto ma anche perfetti per creare una zona relax, con un tappeto leggero. Se si dispone di oggetti esotici, provenienti da paesi lontani, sono anch’essi i benvenuti, così come elementi decorativi in legno o pietra.

cameraMinimalista

Arredare la camera da letto in stile minimalista può sembrare semplice ma non lo è. Lo stile
minimalista prevede la creazione di uno spazio ordinato e ben organizzato, dove nulla viene
lasciato al caso e dove tutto il superfluo è bandito. In generale non si accettano giochi di
colore, ma si sceglie una palette neutra il più possibile uniforme.
Come arredare la camera da letto in stile minimalista: per chi è alla ricerca di uno spazio
neutro, l’arredo minimalista è un’ottima opzione. Prima di tutto bisogna eliminare tutto ciò
che non serve. Alla vista deve apparire uno spazio pulito e ordinato, senza oggetti in giro.
No a soprammobili, no a un eccesso di cuscini, no a tappeti. Si possono scegliere delle
lenzuola in percalle o in raso, tra il grigio perla e il bianco cotone.

cameraRustico

Il rustico si addice a tutti coloro che ricercano semplicità, e che desiderano una camera da
letto accogliente e un po’ retrò. Gli elementi essenziali sono la scelta dei materiali, che
devono essere rigorosamente naturali: cotone, legno, mattone… mentre per quanto riguarda i colori si prediligono nuance pastello e rilassanti. Lo stile rustico ricerca sempre l’armonia, con note provenienti dai tempi passati che si integrano nello spazio contemporaneo.
Come arredare la camera da letto in stile rustico: per un effetto rustico in camera da letto, si può iniziare prediligendo elementi in materiali naturali e grezzi, come il legno, la pietra e il ferro. Uno specchio, dei comodini, dettagli che apportino carattere e personalità alla stanza. Poi si possono scegliere delle lenzuola in percalle rosa antico, o color crema, nuance che si adattano a questo stile e che richiamano ai colori del passato. No ai colori freddi, sì a tutto ciò che trasmette un senso di calore domestico.

A proposito di Dalfilo
Dalfilo è una startup innovativa fondata da Matteo Bertasa e Davide Trabucchi nel 2020, che rivoluziona il settore della biancheria per la casa, rendendo accessibile a tutti prodotti artigianali e italiani di alta qualità, creando un canale diretto artigiano-cliente che elimina gli intermediari, contiene i prezzi e riduce gli sprechi. Grazie alla bottega 2.0 la qualità del Made in Italy viaggia oltre i confini.

Related Posts

Comments

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Stay Connected

4,362FansLike
2,264FollowersFollow
100SubscribersSubscribe

Recent Stories