Punto vendita Abita, Serravalle Scrivia (AL)

retail – Un negozio nato da trent’anni di esperienza nel settore dei casalinghi, è specializzato in idee regalo, articoli per la cucina, complementi d’arredo, porcellane e piccoli elettrodomestici

Questo punto vendita è candidato alla  selezione italiana  del Global Innovation Award 2013 -2014. Una giuria di esperti decreterà i vincitori italiani che saranno premiati il 13 settembre durante il secondo Summit Tavola-Cucina-Regalo a Macef, Fiera Milano - Rho  

Il punto vendita concorre anche a un premio attribuito dal pubblico. Se vuoi votare questo punto vendita fai click subito sulla scritta [IL MIO VOTO] in alto a destra in questa pagina.
Invia il messaggio senza modificare l'oggetto motivando, se vuoi, la tua scelta. Hai tempo fino al 22 luglio 2013 per votare.

Fai clic qui per visualizzare l'elenco di tutti negozi candidati


Situato
all'interno del Serravalle Retail Park, a
Serravalle Scrivia (AL), il punto vendita Abita si estende su una superficie di
1.000 m2,
suddivisi tra zona espositiva e magazzini. Le vetrine si estendono per 22 metri e i clienti
possono usufruire di un ampio parcheggio situato proprio di fronte
all'edificio. “Il negozio si concentra
principalmente su due attività complementari
- ha spiegato Luigi Lorenzi,
responsabile dell'intera struttura
- una
metà è dedicata alla cucina specializzata, ai prodotti più curiosi per una
stimolante vendita d'impulso ed è trattata dall'azienda chiamata “La Bottega”;
il secondo ambito è basato sulla proposta di mobili giovani e di tendenza, in
teak riciclato di produzione indonesiana, distribuiti da Idi Studio
”.
All'interno
dello spazio “La Bottega” è possibile trovare grandi marche, come Thun, Alessi,
Berkel, Porcellana Bianca, Sambonet, Paderno, Mepra,
Villeroy&Boch, Manifatture di Signa, Classe, Cusinart, Mascagni,
Foppapedretti, Bitossi, Bergamaschi&Vimercati, Italtrade, Illy, Millefiori
Milano, La Pavoni
; inoltre è presente un'ampia scelta di altri prodotti fabbricati
da aziende minori, selezionate presso fiere specializzate “sulla base della
loro capacità di incuriosire”, secondo le parole di Lorenzi.
Nella
zona espositiva di Idi Studio sono presenti Emu, Lafumà, Slamp, Seletti,
Reisenthel, Emporium.
Il taglio espositivo permette alla clientela
un piacevole percorso, durante il quale
gli interessati possono servirsi direttamente, portando i prodotti scelti in
cassa, o decidere di affidarsi all'assistenza di un esperto
” ha
sottolineato Lorenzi.
Gli
articoli presenti sono proposti nei
corner original
i, seguendo le indicazioni e i layout definiti dalle
aziende; le isole e gli spazi dedicati vengono sottoposti a rotazioni
periodiche e stagionali per rendere nuovo e accattivante l'impatto verso il
cliente. È presente, inoltre, una zona pensata per le offerte settimanali: in accordo con i distributori, vengono proposti
oggetti e prodotti massificati a tema
, suddivisi per stagionalità o
ambientazione.
“In primavera abbiamo organizzato manifestazioni di cucina, nelle
giornate di sabato, con l'aiuto di un'associazione di cuochi locali chiamata
“IoCucinoItaliano”
- ha aggiunto Lorenzi - la domenica, invece, è stata
sfruttata per eventi con professionisti
delle diverse aziende
con cui collaboriamo, tra cui WMF, Alessi-KitchenAid,
Brandani per la decorazione della frutta. Di recente abbiamo ideato una nuova
iniziativa: abbiamo deciso di raccogliere
diverse ricette, elaborate dai nostri clienti, con l'obiettivo di creare un
libro da pubblicare per il prossimo Natale. Il ricavato delle vendite sarà
devoluto in beneficienz
a attraverso l'associazione “Ascolta l'Africa” di
Novi Ligure (Al)
”.
Il
punto vendita Abita è in continuo movimento. Oltre agli eventi citati, infatti,
organizza corsi e dimostrazioni di cake design (in collaborazione con Decora),
attività di decorazione della ceramica (insieme a Thun) e iniziative dedicate
alle composizioni floreali (lavorando con Sia).
La
comunicazione del negozio è gestita dalla società McArthurGlen, con apposita
struttura all'interno del Centro Retail Park per le grandi affissioni, a mezzo
stampa e radio. Inoltre Abita si avvale di una banca dati in cui sono raccolti i contatti dei clienti, ai quali
viene inviata speciale comunicazione, tramite e-mail o messaggistica, per tutto
ciò che concerne gli eventi e le iniziative speciali. Il 60% della clientela è
composta da giovani tra i 25 e i 45 anni, soprattutto coppie; il 45% è formato
da persone diplomate, mentre i laureati sono circa il 22% del totale. La
maggior parte dei clienti visita il centro più volte in un anno e proviene da
luoghi compresi entro una distanza di circa 45 chilometri.
In un
momento di generale trasformazione
- conclude il responsabile - cerchiamo di confrontarci con i colleghi e
imparare cose nuove; frequentiamo molte manifestazioni europee di settore per
essere sempre aggiornati sulle novità e sulle tendenze. Alla nostra clientela,
abituata agli sconti in un luogo come l'outlet di Serravalle Scrivia, cerchiamo
di proporre le offerte migliori che riusciamo a ottenere dalle nostre aziende. Puntiamo principalmente sui grandi marchi
riconoscibili, che siano basati su una produzione attenta alla qualità
e
preferibilmente Made in Italy

Testo di Chiara Scalco

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here