I vincitori del Global Innovator Award Italia 2015-2016

Tutti i retailer che sono stati nominati in occasione del GIA 2015 - 2016

Si è svolta domenica 13 settembre l’assegnazione del premio “Global Innovator Award Italia 2015-2016“, promosso dalla rivista Casastile e riservato ai punti vendita più innovativi di oggettistica, tableware e kitchenware che si sono distinti per l’innovazione delle modalità di esposizione, promozione e vendita dei prodotti e quelle di relazione con la clientela.

A valutare i punti vendita selezionati nell’edizione italiana 2015 del Global lnnovator Award non solo una giuria di esperti, ma anche il popolo della rete, che con i suoi voti ha determinato l’assegnazione del prestigioso riconoscimento My store.

Primo classificato è stato il negozio Puesme Home di Cittadella, premiato come “esempio di offerta integrata che si esprime attraverso un concept coerente, in grado di attrarre nuovi target con un’attenzione particolare al layout espositivo decisamente design oriented“.

puesmehome_7
Puesme Home di Cittadella – 1° classificato GIA 2015 – 2016

Puesme Home parteciperà così al Gran Galà di Chicago a marzo 2016 (durante l’International Home e Houseware Show) per rappresentare l’Italia alla finale del contest internazionale.

Al 2° posto si sono classificati Prisma Due di Barletta, “per la capacità di farsi promotore di percorsi di sperimentazione che rendono lo spazio di vendita luogo di esperienza, valorizzando le sinergie creative con il territorio e la dimensione social“, e Radionovelli di Romaper lo sguardo rivolto all’innovazione che si esprime sia attraverso l’utilizzo di tecnologie d’avanguardia e delle più attuali modalità di comunicazione, sia nella capacità di far vivere il negozio valorizzando la dimensione dello spazio come luogo di eventi con l’obiettivo di coinvolgere il cliente“.

123-53aa8f96d3b649d4792025ad29d3b13d_IMG_4156
Prisma Due di Barletta – 2° classificato GIA 2015 – 2016
n0017 copia
Punto vendita Radionovelli di Roma – 2° classificato GIA 2015 – 2016

Ad aggiudicarsi il 3° posto Ciacci Casa di San Giustino di Perugia, un punto vendita che declina “un concetto di negozio come luogo d’incontro. Per la capacità reale di creare engagement anche utilizzando la dimensione sociale e charity del marketing legata al territorio“.

store ciacci srl san giustino casalinghi regalo gia 2015
Ciacci Casa di San Giustino di Perugia – 3° classificato GIA 2015 – 2016

Menzioni speciali sono andate a Vecchi di Voghera e Mattioli & Torelli di Parma per lo store layout, per il visual e vetrinistica ex-aequo tra Tendence di Gioia Tauro e Giorgio III di Ivrea, per le attività di store promotion a Zanotti di Biella e Galati Home Design di Capo d’Orlando, per il concept innovativo ex-aequo tra Oggetti e Fabrica Features di Bologna, infine, per la web strategy a Nottegiorno di Terni.

Il Premio My store invece è stato assegnato dal popolo della rete a Vecchi di Voghera.

Clicca qui e scopri tutti i partecipanti e i vincitori della IX edizione del GIA

 

In collaborazione con:

homi logo

Sponsor dell’iniziativa:

 

Alessi

VB NegFondoBlu

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here