Nendo progetta il nuovo showroom Beige

retail – Uno store del brand giapponese Beige, pensato con un'estetica semplice e il più possibile neutrale che prende ispirazione dalla forma naturale delle fibre tessili

La semplicità che contraddistingue il nuovo progetto dello studio Nendo per il marchio di vestiti femminili Beige, è data formalmente dal sapiente uso di tre semplici elementi costruttivi: travi strutturali in acciaio, pareti e tende di colore bianco. Uno schema progettuale che riprende il candore e la naturalezza delle fibre tessili, che rappresentano il principale attore di tutte le collezioni del Brand nipponico.

Un'architettura creata intorno ai prodotti, per i prodotti stessi: il progetto respira e vive infatti degli stessi oggetti del quale è il contenitore. I tre elementi principali sono considerati come una scenografia, un palcoscenico sul quale ogni singolo vestito, è l'attore di uno spettacolo interattivo in cui, il cliente/spettatore si trova immerso. Non esiste una divisione spaziale fissa, bensì lo spazio è mutevole e caratterizzato dalla capacità di adattamento alle esigenze di esposizione delle collezioni. L'esposizione infrange la "regola della scaffalatura", proponendo una fruizione "free-stand" con i prodotti appesi al soffitto.

Nelle parole dei progettisti di Nendo, il progetto "utilizza materiali comuni in modo semplice, così da garantire una grande funzionalità. Il giocoso "mischiarsi" dei materiali esalta e rende efficace il loro fascino".


CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here