Immaginazione contemporanea a Frette At Home

retail – Lo scorso giugno, a Milano, il civico 24 di corso Vercelli è stato luogo d’incontro di arredi, oggetti, accessori, dettagli, colori e materiali racchiusi sotto la nuova insegna di Frette At Home

Lo scorso giugno, a Milano, il civico 24 di corso Vercelli è
stato luogo d'incontro di arredi, oggetti, accessori, dettagli, colori e
materiali racchiusi sotto la nuova insegna di Frette At Home. Due piani
progettati da Fernando Mosca e allestiti da Vincenzo Dascanio per un concept store
dell'immaginazione e delle emozioni, dove gli ambienti vengono contaminati da
oggetti originali, suddivisi non per funzione ma per lifestyle, secondo i più
moderni trend della distribuzione.
Dal classico “Neoitaliano” al minimal chic
di “Ibrido”, fino all'istrionico “Smart”: queste le inedite scenografie del
nuovo indirizzo dell'abitare contemporaneo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here