GIA 2012 – punto vendita CasaGiovane, Firenze

retail – Un'esplosione di colori, di forme e di materiali. CasaGiovane propone una vasta gamma di articoli dal design originale e allegro. Come dice il nome, il negozio vuole essere un punto di riferimento per i giovani, le famiglie con bambini e per le persone che non perdono lo spirito di un tempo

Questo punto vendita è candidato alla  selezione italiana
 del Global Innovation Award 2012 -2013. Una giuria di esperti decreterà
i vincitori italiani che saranno premiati il 6 settembre durante il pimo Summit
Tavola-Cucina-Regalo a Fiera Milano - Rho  

Il punto vendita concorre anche a un premio
attribuito dal pubblico
. Se vuoi votare questo punto vendita fai click subito
sulla scritta [IL MIO VOTO] in alto a destra in questa pagina. 

Invia il messaggio senza modificare
l'oggetto 
motivando, se vuoi, la tua scelta. Hai tempo fino al
22 luglio 2012 
per votare.

Fai clic qui per visualizzare l'elenco di tutti negozi
candidati


Nasce a metà degli anni '80, nello storico quartiere fiorentino di Sant'Ambrogio, CasaGiovane, una vera e propria attrattiva per i passanti. Le due vetrine, cambiate almeno una volta al mese insieme all'assortimento, sono un vortice di colori, di oggetti di uso comune ma dal design e dalle forme divertenti che riempiono gli occhi e mettono allegria. Per esempio, la presina diventa un maialino in silicone, il porta spugne la bocca di un pappagallo, i coperchi delle rane. Ma accanto alle proposte più vivaci non mancano gli articoli di marchi come Guzzini, Pardini, Legnomagia, Scherzer.
L'assortimento è variegato: spazia dalle liste nozze all'oggettistica, dai regali alle profumazioni, lampade e tutto quello che riguarda il mondo dell'abitare. Il tutto è accuratamente selezionato sia presso fornitori italiani - con particolare attenzione alle realtà locali per rafforzare il legame col territorio - che esteri. Lo spazio di circa 60 m2 è suddiviso in due ambienti che disegnano un percorso merceologico: gli articoli, messi in risalto dal sistema di luce diffusa, potenziato da faretti direzionabili, sfilano in tutta la loro varietà di forme e colori sulle mensole a muro e sulle scaffalature o su corner come quello dedicato a Guzzini e a Legnomagia. Il negozio si rivolge a un target soprattutto medio, i prezzi sono pensati appunto per i giovani alle prese con le spese per la prima abitazione.
Un negozio che ha costruito la sua brand-image proprio grazie all'assortimento che propone: oggetti dal design funzionale e originale, di uso comune ma arricchiti, impreziositi e decorati rispetto a quelli più classici in vendita. Le strategie di comunicazione infatti si basano unicamente su un rapporto di fiducia e correttezza col consumatore. Poi è il passaparola positivo ad aprire il negozio a nuovi clienti.

Testo di Rossella Conte

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here