GIA 2011: punto vendita Cose Così, Firenze

retail – È nato nel 1950 ed è tutt'oggi un vero e proprio punto di riferimento per gli appassionati del mondo casa

Questo punto vendita è candidato alla selezione italiana del Global Innovator Award 2011 - 2012. Una giuria di esperti decreterà i vincitori italiani che saranno premiati durante un prestigioso evento.

Il punto vendita concorre anche a un premio attribuito dal pubblico. Se vuoi votare questo punto vendita fai clic subito sulla scritta [IL MIO VOTO
] in alto a destra in questa pagina.
Invia il messaggio senza modificare il soggetto motivando, se vuoi, la tua scelta. Hai tempo fino al 26 luglio 2011 per votare.


Fai clic qui per visualizzare l'elenco di tutti negozi candidati

----------------------------------------------------------------------------------------------

Cose Così nasce nel centro storico fiorentino, in via Borgo La Croce, nel 1950, da un'idea di Leo Codacci. Uno spazio unico nel panorama toscano, 400 mq di superficie, suddivisi in sei spazi, separati da storiche arcate e da piccoli corridoi che accompagnano il cliente alla scoperta del punto vendita.

Si tratta di un unico piano che strizza l'occhio ai passanti grazie alle sette vetrine, rinnovate in base all'evento/tema/stagione, almeno ogni 20 giorni. L'assortimento è vasto e si rivolge a un profilo di cliente più alto come a quello più basso, coprendo tutte le fasce di prezzo.

Sull'unico piano, allestito con scaffali a vista in legno o in vetro che mettono in mostra il prodotto e con tavole apparecchiate che invece lo raccontano, proponendolo nella vita di tutti i giorni, sfilano alcuni dei marchi più in voga del panorama italiano ed estero: Alessi, Richard Ginori, Villeroy&Boch, Rosenthal, Lagostina, Sambonet, RCR Cristalleria Italiana e Foppapedretti sono i brand che colorano e animano il negozio.

Il layout espositivo segue dei percorsi funzionali che si sviluppano lungo i sei ambienti del punto vendita, mentre per Alessi è stato allestito una sorta di negozio nel negozio. Le luci principali sono bianche e diffuse, quelle interne agli scaffali più accese, in modo da mettere in evidenza forme e materiali.

L'attività di comunicazione, basata principalmente sul passaparola positivo delle persone, prevede anche pubblicità su quotidiani locali, spot televisivi o radiofonici, un sito internet, vera vetrina del negozio e promozioni. Queste ultime organizzate principalmente in concomitanza con i saldi.

Cose Così, che fa parte di un centro commerciale naturale, è attivo anche dal punto di vista della proposta di eventi. Sono state organizzate, infatti, diverse iniziative lungo le strade cittadine: per esempio la notte bianca e sfilate di artisti di strada. Ma i veri punti di forza restano la cordialità e l'esperienza, ormai decennale, dei suoi proprietari e le numerose garanzie e servizi post-vendita. Come dire: soddisfatti o rimborsati.

testo di Rossella Conte

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here