Sfida live social per la prima DaunenStep Cozy Room

Partita il 3 novembre, la prima edizione della DaunenStep Cozy Room, il social reality che "ti porta a letto in vetrina". Le divertenti sfide della DaunenStep Cozy Room, sono visibili in diretta Facebook e 24h/7 sul sito cozy-room.daunenstep.it. oltre che dal vivo per chi è  di passaggio ad Arezzo! 

Ufficialmente iniziata il 3 novembre, è ancora in atto la prima DaunenStep Cozy Room, il social reality che per una settimana invita una vera coppia a vivere all’interno della vetrina di un rivenditore DaunenStep, allestita come una comoda e confortevole suite.

Il punto vendita è quello di Renato Tessuti di Arezzo, mentre i concorrenti sono Giada e Jonathan, una coppia di "pigroni" che sarà sotto gli occhi di tutti fino al 10 novembre e potrà interagire col pubblico dalla vetrina del negozio aretino: in live streaming 24h sul sito cozy-room.daunenstep.it e in diretta Facebook una volta al giorno, sulla pagina ufficiale DaunenStep; #DNSCozyRoom

Coppia anche nella vita, i due protagonisti, dopo essere stati selezionati tra una short list di 13 coppie “pigrone”, hanno indossato i pigiami da combattimento e dato il via alla sfida che li terrà in vetrina per una settimana.

La gara per loro consiste nel superare prove di abilità per ricevere morbidi regali e fantastiche sorprese. Fino al 10 novembre si faranno quindi largo tra le divertenti gare a colpi di cuscino della prima Cozy Room, per aggiudicarsi i fantastici premi delle collezioni DaunenStep nonché un weekend in Alto Adige nel relax più assoluto.

I due sono stati presentati al pubblico di Facebook e ai clienti del negozio, dalla madrina dell’evento Jessica Polsky. La bella e brava conduttrice protagonista della sitcom Camera Cafè. La giornata inaugurale del social reality ha avuto un grande successo, soprattutto grazie alla simpatia dei due concorrenti che si sono subito tuffati nel morbido abbraccio del letto firmato DaunenStep.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here