Osservatorio Casastile: come si racconta il Natale in store

L’Osservatorio retail di Casastile analizza come i negozi interpretano le occasioni di vendita legate al Natale

Il Natale è d'Oro. Occasione di business fondamentale per gli store del mondo casa, le festività di fine anno sono affrontate dai retailer in modo tradizionale, puntando su addobbi e vetrine tematiche.

Le vendite legate alle festività di fine anno rappresentano un momento molto importante per i retailer del mondo casa (e non solo): a quest'occasione di acquisto, infatti, è legata una fetta del fatturato che in alcuni casi può arrivare a superare la metà dell’ammontare annuale. L’ultimo Osservatorio di Casastile ha chiesto ai negozianti di quantificare l’importanza delle vendite di fine anno, indicando anche con quale approccio si preparano a questo momento dal punto di vista dell’assortimento e della comunicazione.

Per il 37% dei negozi interpellati il Natale vale economicamente dal 6 al 20% del fatturato, ma per il 39% il suo peso specifico passa a un range compreso tra il 21 e il 40% del fatturato. Salendo, per il 15% la forbice è compresa tra il 41 e il 60%, mentre il 7% del nostro campione durante le festività fattura addirittura più del 60% del totale annuale.

L’articolo più gettonato durante l’ultima stagione natalizia è stata la “pentola speciale”, indicata come oggetto cult dal 20% dei retailer. Al secondo posto la categoria delle immancabili candele ed essenze profumate (indicate dal 17%), seguita da quella dei prodotti di utilità per la cucina (13%).

La maggior parte dei retailer si prepara al momento top dell’anno nel modo più classico: aggiungendo all’assortimento addobbi e articoli per la decorazione natalizia. Meno di un terzo, invece, inserisce prodotti per la casa a tema oppure confezioni regalo.

Anche il modo con cui viene comunicato il Natale ai clienti evidenzia un attaccamento alla tradizione: dominano indiscussi le vetrine e gli allestimenti tematici, mentre strumenti evoluti come l’invio di newsletter con proposte ad hoc o eventi instore sono sfruttati da una parte di retailer ancora ristretta.

IL SONDAGGIO

Vetrine tematiche

87,0%

Allestimenti visual all’interno del punto vendita

64,0%

Evento prenatalizio in negozio per presentare le proposte

17,0%

Invio di newsletter ai propri clienti con una selezione di proposte

25,0%

Promozioni

6,0%

Pacchetti regalo personalizzati

22,0%

Proposte di confezioni regalo che abbinano differenti prodotti

11,0%

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here