Cucina la Salute con Gusto si aggiudica il premio GrandesignEtico 2016

Cucina la Salute con Gusto
Nella foto: Angelo Ballarini riceve il premio dalla Giuria GrandesignEtico
Il progetto Cucina La Salute con Gusto vince il GrandesignEtico International Award 2016 con la seguente motivazione: "Per aver saputo unire le 'vie maestre' della tradizione culinaria italiana".

 

Cucina la Salute con GustoIniziativa nata nel 2015 da un’idea di Ballarini con la collaborazione di Apci, Andid e Lifegate, alla prima edizione di Cucina la Salute con Gusto è stato assegnato da una prestigiosa giura - composta da Paolo Barichella, Fabrizio Bianchetti, Giovanna Castigioni, Patrizio Fiombo, Ugo La Pietra, Luca Poma, Irene Lopez, Monica Montemartini, Danilo Premoli e Maurizio Secondi -  il premio GrandsignEtico 2016,  per la capacità di formare ed educare sul tema di una cucina gustosa, salutare e sostenibile.

Nel corso della prima edizione, “Cucina La Salute con Gusto” ha avuto la sua punta di diamante nella pubblicazione di un ricettario regionale, attraverso il quale cuochi, dietisti ed esperti di sostenibilità hanno riproposto ricette della tradizione italiana in una chiave più adatta al gusto attuale, al rispetto della salute e della sostenibilità del piatto. Un grande successo che ha convinto i partner del progetto (Granarolo, Molino Pasini, Fratelli Carli, Orogel, Pomi, Chemours, Staub e Zwilling) a proseguire con un impegno di respiro ancora più ampio.

Nel corso del 2016 e nel 2017 il progetto entra a pieno titolo nel mondo dell’educazione e della formazione scolastica nei luoghi in cui si formano i futuri chef che dovranno sempre più avere nel proprio bagaglio formativo le tre parole chiave: gusto, salute e sostenibilità.

APCI ha selezionato 7 tra i migliori Istituti alberghieri italiani, effettuando una valutazione capillare su tutto il territorio. Le 7 scuole prescelte, nel corso dell’anno scolastico 2016/2017, sono protagoniste di altrettante Academy di Cucina. Per ogni scuola verranno selezionate le 3 ricette migliori, per un totale di 21 ricette che formeranno il contenuto del nuovo ricettario “Cucina la Salute con Gusto – la visione dei futuri chef”.

Cucina la Salute con GustoIl “Premio per la Cultura in Cucina”

I migliori 7 studenti, uno per ogni Istituto alberghiero coinvolto, saranno protagonisti di un Casting durante la prossima edizione di HOST, in programma alla Fiera di Milano nell’ottobre 2017.  In palio il “Premio per la Cultura in Cucina”, che permetterà allo studente migliore di vincere due importanti esperienze formative: uno stage presso la prestigiosa Accademia Gualtiero Marchesi e uno stage presso CIR food, una delle più importanti imprese italiane attive nella ristorazione moderna.

Cucina la Salute con Gusto“Da sempre CIR food promuove la diffusione di una cultura dell’alimentazione in equilibrio tra gusto e salute – ha dichiarato Lorella Vignali, responsabile area Emilia Est di CIR food – il valore del cibo deve essere sempre più riconosciuto e questa responsabilità culturale passa innanzitutto da chi è protagonista in cucina. Risulta quindi fondamentale sostenere iniziative come queste, rivolte alle nuove generazioni di chef attenti non solo alla nutrizione e ai gusti, ma anche all’innovazione e alla sostenibilità del piatto".

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here