Lavori in corso per il Salone del Mobile.Milano 2018

Fermento e attività di preparazione caratterizzano i pochi mesi che separano la fine dell'anno dall'apertura del Salone del Mobile.Milano 2018. Anche la 57a edizione promette di essere l’occasione più importante per scoprire i nuovi orizzonti del design e dell’arredo. Ecco cosa accadrà.

È ancora work in progress la preparazione per la prossima edizione del Salone del Mobile.Milano 2018, che tornerà protagonista della città meneghina, capitale internazionale del Design, dal 17 al 22 aprile 2018. Il carnet? Ovviamente ricco di novità, appuntamenti e sorprese. Tutte da vivere.


Gli espositori, quest'anno più di 2.000, presenteranno progetti di straordinario valore, capaci di intrecciare design, tecnologia, flessibilità e sostenibilità in prodotti e soluzioni per un abitare contemporaneo che guarda, consapevolmente, al futuro. Un’offerta che coniuga qualità e creatività, frutto dello studio, dell’impegno e degli investimenti in ricerca delle migliori imprese del settore.

 

Come di consueto, il Salone Internazionale del Mobile va in scena insieme al Salone Internazionale del Complemento d’Arredo, suddivisi nelle tipologie stilistiche Classico: Tradizione nel Futuro, Design e xLux.

 

In concomitanza alle due principali manifestazioni annuali, ritornano invece le biennali EuroCucina, con l’evento collaterale FTK (Technology For the Kitchen), e il Salone Internazionale del Bagno. Entrambe raccolgono un numero sempre maggiore di aziende dei due comparti che ne riconoscono l’importante valore di business e relazione.

 

Sarà poi la 21a edizione per il SaloneSatellite, lo spazio dedicato agli under 35, che per il 2018 ha scelto un tema di grande forza e fascinazione:“Africa / America Latina: Rising Design – Design Emergente”.

 

E ancora, la 9a edizione per il concorso SaloneSatellite Award, dedicato al contatto tra domanda e offerta, tra imprenditori e designer, tra creatività e produzione.

 

Naturalmente la 57a edizione della manifestazione si svilupperà anche in città: il Salone del Mobile varcherà i confini della Fiera per conquistare il cuore di Milano con un grande evento per ricordare che la dimensione del business non è esclusiva. Anzi. C’è il grande desiderio di non dimenticare il valore delle emozioni, del sogno, della quotidianità, e della bellezza del mondo che ci circonda.

Perché “La bellezza salverà il mondo”. Stay tuned.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here