I Miei Must Have: in cucina

I Must Have Sterlizia space di Giorgia C.

Libri di cucina. Leggere arricchisce l’anima e la mente e se la narrativa può essere un hobby, i libri di ricette sono indispensabili in ambito culinario perché ricchi di curiosità, aneddoti e tradizioni. Dal cibo si capiscono le abitudini e la storia di un popolo, e anche il piatto più noto ha tanto da raccontare. Dunque possedere dei ricettari è il modo migliore per cucinare con consapevolezza, senza considerare che è un ottimo modo per mettersi in gioco, osando con la realizzazione di piatti mai fatti prima. Infine, i libri contribuiscono a rendere più confortevole e caloroso l’ambiente attorno ai fornelli.

Moka e tazzine. La moka o caffettiera è forse l’oggetto più usato dalle famiglie italiane. L’espresso in Italia ha un aroma intenso e un gusto non paragonabile a quello di nessun altro Paese. Potreste obiettarmi che non prendete caffè, io stessa non ne bevo, ma in cucina moka e tazzine devono sempre esserci per poter offrire agli ospiti il classico caffè dopo pasto o una piacevole pausa in qualunque momento della giornata. Non facciamoci cogliere impreparati.

Canovacci e presine. Sono indispensabili non solo per l’uso assiduo che ne facciamo quando prendiamo le teglie dal forno oppure puliamo le stoviglie, ma anche perché sono un elemento di arredo. Vi consiglio di scegliere fantasie colorate e accese, non necessariamente legate ai colori della cucina. Si può spezzare, infatti, con decori e tonalità inedite e accattivanti.

Tagliere. È l’accessorio che permette di procedere con la ricettazione, di tagliare pane, ortaggi e molto altro senza rovinare il piano cucina, a volte funge anche da sottopentola. Inoltre, con un po’ di fantasia, non è da sottovalutare anche dal punto di vista estetico, oltre che funzionale, perché può essere utilizzato come complemento a servire: può, infatti, essere portato in tavola con salumi e formaggi e molto altro o sfruttato come centro tavola creativo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here