Progettare con il tessile: spunti di riflessione

Oltre 90 i partecipanti all’evento Trame progettuali organizzato da Casastile per la presentazione del Quaderno tessile, lo scorso 29 novembre.

In sala aziende tessili, interior designer, architetti,  arredatori, showroom di arredo,  agenzie di comunicazione, che hanno apprezzato la qualità degli interventi.

Fra i  relatori oltre a Donad Wich, Ad Messe Frankfurt italia, a Alberto Paccanelli di Sistema Moda Italia a  Giovanna Piccinno, Presidente  Corso di laurea in  Design degli Interni del Politecnico di Milano a Gabriele Pizzullo, Vice presidente CITA anche Andrea Castrignano, interior designer  e conduttore del docu-reality  Aiuto arrivano gli ospiti

Fra i temi emersi la necessità per il settore di fare filiera per valorizzare e il made in, l’opportunità di diventare protagonista di una casa che va sempre di più verso una concezione di tailor made, la ricerca e l’innovazione come driver insostituibile per l’industria e la progettazione.

Un focus particolare è stato dedicato anche alla necessità per il tappezziere arredatore di approfondire il proprio ruolo, anche attraverso percorsi di formazione che oggi mancano in Italia, ma che potrebbero aprire opportunità occupazionali per le nuove generazioni.

Una riflessione sul mondo del tessile che vuole essere una prima  tappa di un percorso di crescita insieme.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here