Dressed, Marcel Wanders per Alessi

Un progetto completo per la tavola in cui il decoro è come un abito che valorizza il contenuto e le forme irregolari di alcuni pezzi

Il nome del progetto realizzato da Marcel Wanders per Alessi - Dressed - ne indica l'essenza: il decoro come un bel vestito che valorizza il contenuto e le forme irregolari dei piatti. Si tratta di un progetto che interpreta l'apparecchiatura completa della tavola. Piatti e servizi te  e caffè in porcellana bianca, bicchieri in cristallo, posate in acciaio  con decorazione coniata, vassoio, sottopiatto, sottobottiglia e sottobicchiere in acciaio inossidabile 18/10


Elementi in cui i segni grafici ricchi, floreali quasi barocchi a prima vista appaiano nascosti perchè  spesso applicati in spazi defilati, il retro  dei manici delle posate o, ad esempio, in alcuni formati  il fondo dei piatti, o il retro dei bordi  creando un coinvolgente effetto multisensoriale nel momento dell'utilizzo. Ecco allora che con il suo inconfondibile estro di  Wanders  gioca con  il  contrasto fra il ricco bassorilievo e le parti lucide creando un' atmosfera  sospesa: “Permettimi di invitarti nel mio mondo, che esiste nel tuo… Lascia che ti chieda caro ospite  di aprire gli occhi e goderti il viaggio. Ricorda questi piaceri come un bambino, e questo viaggio sarà tuo ora e sempre”.


Marcel Wanders di sé dice: “Io non cammino mai: o corro o danzo. Vortico fra gli estremi senza soffermarmi nel mezzo “.  Una frase che ben sintetizza lo stile progettuale istrionico ed eclettico del designer  olandese che fa del gioco dei contrasi la sua filosofia. Giunto alla notorietà  grazie al movimento Droog  design di cui è stato uno dei principali  esponenti ha oggi creato un proprio marchio nel mondo dell'arredo Moooi e vanta collaborazioni con British Airway, Boffi, Cappellini, Mandarina  Duck e - nel mondo del tableware - Normann Copenaghen, Christofle, Baccarat, (oltre al set tavola per KLM)  mentre fra i  progetti di  architettura e  interior design va segnalato lo stupefacente Mondrian Hotel Suite Beach di Miami.


 


CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here