Casa Lago: sperimentare il design

Il primo ambiente è l’ingresso. Qui la parola chiave è la trasparenza: con un solo sguardo è possibile attraversare quasi tutta Casa Lago. Gli arredi, sospesi ed essenziali, enfatizzano il concetto della leggerezza, da sempre caro a Lago. Moduli 36e8 Glass, una libreria LagoLinea Weightless e un divano Air fanno da cornice a questo spazio progettato per l’accoglienza, ma che all’occorrenza può diventare luogo espositivo per mostre o un piccolo showroom temporaneo.
Casa Lago, uno spazio ad alto contenuto di design per raccontare un concept progettuale che si apre all’organizzazione di eventi.

Situata in una posizione strategica a pochi passi dal Duomo di Milano, si trova Casa Lago: uno spazio polifunzionale di proprietà del brand d’arredo dove il design crea un ambiente accogliente, connotato da un’atmosfera home-feeling. Una superficie di oltre 400 metri quadrati che, oltre a raccontare “live” le soluzioni arredative, apre le sue porte a realtà imprenditoriali di tutti i settori, con l’obiettivo di creare incroci fertili e inedite opportunità di business e comunicazione.

Poco oltre l’ingresso si accede alla sala da pranzo, l’area ristorazione di Casa Lago. L’ambiente, fulcro delle relazioni e della socializzazione, presenta gli elementi fondamentali della convivialità Lago: un lungo Community Table attorno al quale riunirsi per mangiare.

Tutto lo spazio è stato, infatti, progettato anche per essere affittato come location per eventi, riunioni private e meeting aziendali, cene e showcooking per accogliere e dare la giusta risposta alle diverse esigenze di aziende e professionisti.

Un’ampia sala conferenze, sale riunioni attrezzate e riservabili singolarmente o insieme, spazi coworking, ma anche un’area bar, un ristorante di alta qualità dotato di cucina professionale e due piccoli appartamenti sono accompagnati da design, confort e tecnologia.

 

Adatto a ricevere oltre 60 persone, il salotto è
l’ambiente più prestigioso di Casa Lago. In questo spazio l’azienda ha scelto di rispettare l’architettura originale dell’edificio riportando alla luce il soffitto in legno antico mantenendo un costante dialogo con il design Lago. Qui gli arredi sono stati scelti in base alle infinite possibilità di composizione che possono regalare: dalla presentazione con platea, ai
meeting, ai grandi eventi, sino alle postazioni di lavoro per due persone.

Ogni ambiente di Casa Lago è stato realizzato per coesistere con gli altri garantendo però la privacy dei suoi ospiti e gli arredi, forti del cromosoma Lago della modularità, si prestano ad essere riconfigurati in base a molteplici esigenze. Un progetto che sintetizza un percorso che l’azienda sta portando avanti con l’obiettivo di raccontare il proprio concept di domesticità utilizzando linguaggi e media differenti reinterpretando l’idea di spazio espositivo e di vendita.

L’Interior Life Network è infatti una rete digitale e fisica che oggi conta 32 appartamenti, 34 uffici, 46 luoghi tra hotel e B&B e 30 spazi tra ristoranti, caffetterie e negozi usati come veri e propri showroom. Tutti questi luoghi sono esplicativi di come la progettazione Lago sia in grado di affrontare e risolvere contesti diversi senza mai perdere di vista l’uomo e il suo benessere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here