Comunicare l’eccellenza italiana: Gianluca Monteleone

Quali sono i linguaggi che le imprese italiane devono usare per raccontare il proprio valore all'estero e quali gli strumenti per traghettare la loro attività nei mercati internazionali, sono stati i temi toccati venerdì 5 giungo a Milano durante il convegno promosso da Casastile in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. Sul tavolo del confronto esperienze e testimonianze diverse di esperti e consulenti, professionisti e imprese del settore tavola e casa che hanno fatto il punto su cosa vuol dire comunicare il brand made in Italy nel mondo.

Leggi tutti gli interventi di "Eccellenza italiana, un valore da comunicare"

Gianluca Monteleone - Verto Leading Change introduce il concetto di "modernità liquida". Definizione che usa per contestualizzare il tema del made in Italy in uno scenario globale di inesorabile digitalizzazione. Una realtà alla quale le aziende italiane devono velocemente adeguarsi, sviluppando soprattutto la dimensione 2.0. che instaura il contatto con milioni di utenti in mobile.

Prosegue inquadrando il concetto di made in/country of origin che, secondo una ricerca quantitativa condotta da Future Brand su oltre 1000 consumatori, è un driver che influenza la scelta d'acquisto. Il brand Italia eccelle sia nell'ambito del ranking mondiale, dove è quinto, sia nei settori Food, Fashion Luxury e Furniture, dove raggiunge il podio. "Le dimensioni che portano il brand Italia ad essere percepito come un Paese ad alto goodwill relazionale di origine con i consumatori – dice -, sono la capacità che le aziende italiane hanno di differenziare la loro offerta con componenti di creatività, innovazione, capacità di fare e alta qualità".

Ma come capitalizzare questi valori? "Bisogna avere la capacità essenziale – continua - di raccontare una storia coerente e coordinata con il made in e il country origin effect. Per farlo occorre dotarsi di strumenti digitali come web site, digital commerce, Social media e app for device. Accanto allo storytelling online, però, è fondmentale la practice retail, ovvero un punto vendita. che trasmetta offline le medesime emozioni".

"Per quanti hanno una storia, ma non le risorse per portarla in mercati come la Cina - conclude – abbiamo elaborato Sistema Abitare, un progetto retail che affianca le PMI sviluppando per loro il retail concept e individuando partner locali. E, in una logica multi-brand, seleziona e aggrega in un unico spazio le eccellenze italiane".

Allegati

Intervento Gianluca Monteleone

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here