A Milano Luxury is GREAT, l’esclusiva vetrina natalizia targata UK

Al MonteNapoleone District va in scena"Luxury is Great", l’esclusiva iniziativa che porta singola 7 gennaio nel  cuore dello shopping di lusso milanese,idee regalo per Natale made in Great Britain.

Il progetto, s è frutto della collaborazione del Dipartimento per il Commercio Internazionale (Department for International Trade –DiT) e del Consolato Generale Britannico di Milano con l’associazione MonteNapoleone District, che raggruppa 150 Global Luxury Brand presenti nel quadrilatero della moda di Milano. Una zona strategica, dove si trovano anche  i più affermati marchi del lusso britannici, che contribuisce a fare di Milano la prima città in Italia per numero di nuove aperture di vetrine del lusso, la seconda in Europa a pari merito con Londra,e la quarta a livello mondiale.

Il Console Generale britannico Tim Flear ha dichiarato: “l’Italia è tra le prime destinazioni per i turisti internazionali,soprattutto per l’esperienza dello shopping, che offre varietà e qualità in tutte le categorie di prodotto. Il settore del lusso mantiene alte performance di vendita grazie all’afflusso di compratori cinesi, americani e russi. Milano è per il lusso britannico un must market-place, e sono fiducioso che il nostro progetto riuscirà a soddisfare le aspettative degli acquirenti più esigenti, contribuendo al successo di tutti i marchi esposti in Via MonteNapoleone”.

Partner dell'iniziativa, il prestigioso gruppo britannico Walpoleche nel Regno Unito rappresenta i migliori marchi del lusso, alcuni dei quali sono stati selezionati ed esposti sulle cinque tavole  imbandite nella teca "Il Lusso è servito".

La tavola dedicata al marchio Wedgwood, storica azienda di porcellane che da oltre 250 anni decora le case con un autentico ed elegante design british, è ispirata alla tradizione e al contemporaneo con le linee Platinum Stripe e Chinoiserie create da Jasper Conran.

Nel distretto della porcellana di Stoke-on-Trent si trova anche la storica fabbrica di Portmeirion che da oltre 50 anni crea pluri premiate collezioni per la tavola come quelle firmate Sophie Conran e Sara Miller London, a cui sono dedicate altre due tavole. Entrambe le aziende sono distribuite in Italia da Messulam nei migliori negozi di porcellane e complementi.

Il tavolo Halcyon Days mostra oggetti preziosi, bijoux smaltati e porcellane. Si tratta di un altro marchio di Walpole, che produce artigianalmente giftware e accessori smaltati a mano, ed è titolare di ben tre Royal Warrants come fornitore ufficiale della Casa Reale britannica.

Infine la quinta tavola ospita Richard Brendon, il marchio fondato nel 2013 da un giovane designer di porcellane e cristalli sostenuto da Walpole tramite il programma Brands of Tomorrow: un programma di mentoring che ogni anno seleziona nuovi marchi ad alto potenziale per portarli a diventare global luxury brands.

Come afferma Helen Brocklebank, CEO di Walpole, “il settore del lusso rappresenta per l’economia britannica oltre 32 miliardi di sterline,l’8% dell’export totale, e cresce con un tasso del 10%all’anno impiegando115.000 persone. Lo scopo di Walpole è quello di proteggere e promuovere i più affermati marchi del lusso,ma anche sviluppare e guidare nel loro percorso i designer emergenti con grande talento e potenzialità”.

Altra stilista supportata da questo programma è Camilla Elphick, le cui calzature artigianali ornano i tavoli con spirito ed eleganza.

Numerose altre “decorazioni”provengono da eccellenti aziende associate a Walpole: Clive Christian, il marchio di esclusivi profumi creato dall’omonimo designer; Ettinger, marchio di pelletteria di lusso fondato nel 1934 e insignito del Royal Warrant dal 1890; Molton Brown, azienda di prodotti da toilette unisex d’ispirazione naturale nata nel cuore di Londra nel 1973.

Un’impronta di autentico british look la danno anche le borse e gli accessori in pelle per uomo e donna di Aspinal of London, un marchio che rappresenta fortemente il british life-style, e i preziosi occhiali da sole dalle montature assolutamente uniche firmati Linda Farrow.

Ad impreziosire infine i cinque tavoli sono i velluti forniti da Holland&Sherry, un’azienda tessile basata in Savile Row, la famosa via dei sarti di Londra, che produce linee di tessuti eleganti per l’abbigliamento e per gli interni.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here